diumenge, 15 de desembre de 2019

"UNA ALTRA NIT" UNGARETTI. Vídeopoema




In quest'oscuro

colle mani
gelate
distinguo
il mio viso

Mi vedo
abbandonato nell'infinito

Ungaretti, 1917

Cap comentari:

Publica un comentari a l'entrada